Logo della sperimentazione Logo Anci



Agenda Eventi

<aprile 2024>
lunmarmergiovensabdom
25262728293031
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293012345



News
18 aprile 2024
Le domande per l'ingresso fuori quota dei dipendenti di imprese italiane all'estero
Disponibile Sul Portale Servizi il modulo con le istruzioni per la compilazione


15 aprile 2024
Arrivi via mare: emergenza prorogata di 6 mesi
Il Governo nella seduta del Consiglio dei ministri del 9 aprile 2024 ha deliberato la proroga di ...


FAMI: proroga termini di presentazione per l'avviso Piani d’intervento regionali per l’integrazione

Le domande dovranno pervenire entro il giorno 15 maggio 2024, ore 16:00


Con l'Atto Modificativo del 28/02/2024 del Direttore Generale dell’immigrazione e delle politiche di integrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali è stata prorogata la scadenza del termine di presentazione delle proposte progettuali relative all’Avviso pubblico multi-azione per la presentazione di progetti da finanziare a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2021-2027 – Obiettivo Specifico 2 Migrazione legale e Integrazione Ambiti di applicazione: e) Supporto al miglioramento della governance multilivello per l’integrazione dei migranti; h) Valorizzazione, messa in trasparenza e sviluppo delle competenze, realizzazione individuale, socializzazione e partecipazione; j) Promozione della partecipazione attiva dei cittadini migranti alla vita economica, sociale e culturale - “Piani d’intervento regionali per l’integrazione dei cittadini di Paesi terzi”.

Il nuovo termine di presentazione delle proposte progettuali è prorogato alle ore 16:00 del 15 Maggio 2024.

Inoltre, in accoglimento di istanze emerse dal territorio e allo scopo di ottimizzare l’utilizzo delle risorse previste per le tre azioni ammissibili nell’ambito del suddetto Avviso, si comunica la modifica all’art. 10.6 dell’Avviso, relativo all’imputazione ad una singola Azione delle risorse per attività ricomprese nella WP0 – attività relative alla gestione e al controllo del progetto.



dati pubblicazione

Fonte: Portale integrazione migranti
Data: 13/03/2024
Area: area pubblica

link

Internet Atto Modificativo del 28/02/2024
Internet Avviso multi-azione

Tag

Notizia
domande_FAMI



File Allegati
Nessun file allegato...




Ultimi Documenti Pubblicati
03 aprile 2024
Pubblicate le Guide CittImm per cittadini e operatori aggiornate a Febbraio 2024
Aggiornata a febbraio 2024 la guida CittImm per i cittadini e la guida per gli operatori del sociale ...

13 novembre 2023
Gli Enti della Rete di Assistenza al cittadino straniero
Aggiornamento degli sportelli e delle Amministrazioni attive nella Rete di Assistenza ANCI

09 novembre 2023
Flussi 2023-25, le nuove quote di ingresso per lavoro
Le quote sono distribuite su tre anni per diverse tipologie di lavoro e lavoratori. Il 2 dicembre ...




Legislazione-Giurisprudenza
18 marzo 2024
Circolare Ministero dell'Interno Dip.to P.S del 13/09/2023
Procedure informatizzate di rilascio/rinnovo dei titoli di soggiorno. Rilascio del permesso ...

10 aprile 2024
Nota della Direzione Generale dell’immigrazione e delle politiche di integrazione del 10 aprile 2014 e allegati
D.P.C.M. 27 settembre 2023 “Programmazione transitoria dei flussi d’ingresso dei lavoratori ...

04 aprile 2024
Circolare n. 2829 del 28 marzo 2024
Decreto legislativo 18 ottobre 2023, n. 152 recante "Attuazione della
Direttiva (UE) 2021/1883 ...




Domande & Risposte
04 aprile 2024
Cosa si intende per titolo di istruzione o qualificazione professionale di livello post secondario? Come chiarito dalla circolare congiunta del 27 marzo 2024, il titolo di istruzione o qualificazione ...

04 aprile 2024
Possono richiedere la carta blu in Italia i titolari della Carta blu rilasciata in un altro Stato membro? Sono previste ... Si, con le nuove norme introdotte sono state definite le regole di mobilità dei lavoratori in possesso ...

04 aprile 2024
La carta blue può essere richiesta anche da un cittadino straniero già regolarmente soggiornante in Italia? Si, oltre ai cittadini stranieri residenti all’estero, anche il cittadino straniero già regolarmente ...